Prenota hotel a Siracusa
Portopalo - Portopalo facilities and news
HOME VELA NEWS CHARTERER/NOLEGGIO MEDSEA MAP/MAPPA ARCIPELAGHI PORTI MEDITERRANEO CROCIERE

News        

.............SEGNALAZIONI E COMUNICATI STAMPA POSSONO ESSERE INVIATI ALLA NOSTRA REDAZIONE Gli spazi pubblicitari su Harbours.net sono il metodo più efficace per dare maggiori possibilità alla vostra attività! Contattateci via e-mail (harbours@harbours.net) o telefonando al 3385684380..............

Condividi

Hotel a Portopalo
Informazioni/Port facilities
Mappa/port map
Autorità/Port Authorities
Meteomar
Avvisi ai naviganti
Meteo/Weather

A SUD DI TUNISI!
Portopalo è l'estrema punta a sud est della provincia di Siracusa,la punta meridionale estrema della Sicilia, talmente a sud da trovarsi addirittura al di sotto del parallelo di Tunisi, città africana che rispetto a Portopalo si trova a Nord!
CLIMA :Il clima è tipico mediterraneO, con estati torride, molto precoci e lunghe (spesso la bella stagione si protrae fino a Novembre), e con inverni miti, mai troppo freddi.
ECONOMIA :Portopalo nasce come villaggio di pescatori e dopo quasi due secoli è ancora la pesca il settore trainante dalla sua economia. La flotta peschereccia di Portopalo, forte dei suoi 100 e passa natanti, è fra le più importanti e note della Sicilia.
FESTE : 7 AGOSTO - IL Palio del Mare, regata in onore di San Gaetano,patrono di Portopalo, è la manifestazione che forse più delle altre intreccia la propria storia con quella del paese stesso, affondando le sue radici già negli anni '50 del secolo scorso. La gara tra barche nello stupendo scenario naturale di scalo Mandrie fa accorrere migliaia di visitatori.

Guardia costiera soccorre natante in difficoltà
14 giu - Un intervento della Guardia costiera di Siracusa ha interessato la zona di Portopalo di Capo Passero. Un natante con due persone a bordo si trovava a dieci miglia a Sud-Est in difficolta', a causa di un'avaria al motore. Nell'area di mare segnalata è stata inviata la motovedetta CP 323 dal porto grande di Siracusa e il gommone gcb50 di locamare portopalo che hanno raggiunto l'imbarcazione prestando assistenza fino al Porto Balata di Marzamemi, dove il natante e i suoi occupanti sono approdati in sicurezza. "Si coglie l'occasione - ricorda la Capitaneria - di prendere sempre visione dei bollettini meteorologici, di verificare le dotazioni di bordo ad ogni uscita in mare e di porre la massima attenzione anche alle piu' elementari misure di sicurezza, al fine di evitares piacevoli inconvenienti. Per qualsiasi necessita' contattare il numero blu di emergenza "1530".

Sbarco migranti
14 ott - Alle ore 08.15 sono sbarcati, a bordo di una motovedetta della Capitaneria di Porto, circa 92 migranti, tutti uomini e di varie nazionalità dell'Africa Sub Sahariana. I migranti sono stati accolti nell'area esterna del mercato ittico dove è stata allestita una tendopoli per le necessarie e primarie operazioni di assistenza/identificazione al termine delle quali saranno trasferiti presso altre strutture di accoglienza.

Sbarco nella notte di migranti eritrei
27 set - Poco dopo la mezzanotte nel tratto di costa di contrada Punta Rio sono sbarcati venti cittadini extracomunitari di nazionalità eritrea (di cui 16 uomini 2 donne e 2 bambini).I migranti,che hanno attraversato il Canale di Sicilia con una imbarcazione di legno di circa 16 metri, sono stati ospitati presso i locali della protezione civile per i primi soccorsi. Dopo l'identificazione i migranti sono stati trasferiti in un centro d'accoglienza della provincia.

Bagnanti a Portopalo aiutano migranti in difficoltà
15 ago - Anche a ferragosto gli uomini della Guardia costiera impegnati negli sbarchi di migranti. Questa mattina alle ore 11 una segnalazione alla sala operativa della Capitaneria di porto di Siracusa circa la presenza, in località Morghella, a nord di Portopalo di Capo Passero, di un barcone di circa 18 metri con a bordo migranti con molte donne e bambini. I migranti hanno raggiunto la riva grazie a una vera e propria "catena umana" dei bagnati. Da segnalare il grande spirito di solidarietà della popolazione locale. continua

Sensori elettronici per sentire i capodogli nel Canale di Sicilia
6 ago - Orecchie elettroniche hi-tech stanno catturando i segnali del passaggio dei capodogli a sud est della Sicilia. Questo consentirà agli scienziati di proteggere i cetacei dai rischi dovuti all'attività marittima dell'uomo, calcolando rotte di collisione con navi e l'inquinamento acustico. A 'spiarli' 14 sensori piazzati su una torre che l'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare ha calato 80 km a sud est di Capo Passero a 3.500 metri di profondità nello Ionio meridionale.continua




E-Mail contact: harbours@harbours.net
Web-Design and Services by © 1998/2014 Internet Network Solutions - Italy/UE- All Rights Reserved