Logo

Pino Musolino nominato presidente Institute Logistics Europa

Il presidente dell’Autorità portuale dell’Adriatico settentrionale, Pino Musolino, è stato nominato presidente della divisione europea del del Global Institute of Logistics (Gil)

 

14 maggio 2018 –  GIL si compone di un ‘think tank’ di specialisti della comunità portuale e logistica mondiale, che opera da collegamento tra il mondo accademico e il mondo dell’impresa. L’organizzazione è aperta solo a membri selezionati nel mondo dei traffici navali, del commercio internazionale e della portualità e individuati sulla base delle competenze e dei risultati. E’ un grande onore essere invitato a presiedere la divisione europea del Gil –  ha commentato  Musolino -. Questo ruolo consentirà all’Ente che rappresento di condividere, apprendere e confrontare le migliori pratiche provenienti dai più importanti porti e dai maggiori attori della logistica del mondo. Sono particolarmente entusiasta di poter portare il mio contributo attivo alle future attività di ricerca dell’Ente, a partire dalla prossima che sarà dedicata allo sviluppo porto-centrico del commercio. Ritengo che una strategia di sviluppo portuale orientata all’ipertrofia infrastrutturale fine a se stessa, oltre a non essere sostenibile dal punto di vista ambientale, non produca nemmeno risultati soddisfacenti in termini economici poiché non innesca un automatico aumento dei traffici“. Secondo Musolino “l’esperienza dello scalo veneziano, anche in virtù della rilevanza manifatturiera nazionale, dimostra che l’essenza multi-purpose del porto, ovvero l’intermediazione di container ma anche di altri settori come le rinfuse, è elemento centrale“.

Pino Musolino, Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale, è nato a Venezia nel 1978, si è laureato in Giurisprudenza all’università di Bologna, e nel 2010 ha conseguito un master in “International Commercial and Maritime Law” all’University of Wales, Swansea. Nel 2010-2011 è stato assistente del Segretario –Direttore Generale presso la Direzione Generale Servizio controlli Interni e Sviluppo Organizzativo della Provincia di Venezia dove, dal 2007 al 2009 è stato assistente legale presso l’ufficio legale. Nel periodo 2011-2012 ha lavorato alla Mechel Service Belgium BVBA di Anversa – multinazionale leader mondiale nel settore della produzione e vendita di materie prime – come Sales and Contracts Manager occupandosi di sviluppo ed espansione nel mercato spagnolo, portoghese e scandinavo. Era anche responsabile della pianificazione e supervisione delle vendite, dell’organizzazione e della catena logistica. Dal 2014 è membro di BVZ – Belgische Vereniging voor Zeerecht e dell’Association of Average Adjuster – United Kingdom. Dal 2012 al 2016 ha lavorato ad Anversa presso Atlantis International Services NV come Senior Claims Manager e Average Adjuster curando, tra l’altro, la consulenza giuridica riguardo al trasporto internazionale, e in particolare a quello marittimo, e la gestione e il coordinamento dei reclami per conto dei principali assicuratori marittimi belgi e mondiali.  Fino a marzo 2017 ha lavorato all’Hapag Lloyd come Corporate Insurance Risk Manager per l’area Middle East con i compiti di gestione, sviluppo, coordinamento e controllo dei sinistri e reclami P&I.  – 2018 © www.harbours.net 



Related Post

Redazione92

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi