Logo

Olbia : Arrestate tre persone per traffico stupefacenti

by / 15 giugno 2018 Olbia No Comments

Le Fiamme Gialle bloccano una coppia di anziani  corrieri e un cittadino originario del Marocco che attendeva il carico .  La perquisizione sollecitata dal cane antidroga Zatto ha dato esito positivo. Sequestrati sessanta chili di hashish. 

 

Porto di Olbia - Guardia di Finanza sequestra hashish15 giugno 2018 – Sono stati arrestati per “traffico di stupefacenti”  fermati dai militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Sassari a conclusione di un’imponente operazione nell’ambito  della prevenzione e contrasto del  traffico di sostanze stupefacenti. L’operazione ha avuto inizio nel porto Isola Bianca dove i Finanzieri del Gruppo di Olbia hanno controllato una coppia di anziani che  nel Porto di Olbia sbarcava a piedi dalla motonave proveniente da Livorno con due grandi trolley.

L’attenzione dei militari è stata  richiamata dal cane antidroga Zatto che, improvvisamente,  si disinteressava degli altri viaggiatori dirigendosi verso la coppia.  Stupiti dalla segnalazione del cane, considerando l’età dei due passeggeri, entrambi del 1951,  distinti, i militari hanno chiesto alla coppia di aprire le valigie. All’interno sono stati rinvenuti  64 panetti di hashish da circa un chilo, suddivisi ciascuno in 10 panetti di circa 100 grammi cadauno, per un totale di Kg 63,500.

Le Fiamme Gialle hanno informato la Procura della Repubblica di Tempio Pausania. Il PM  Andrea Ghironi ha  coordinato le  indagini finalizzate a individuare la provenienza e la destinazione dell’ingente quantità di stupefacente sequestrato alla coppia.  Il PM ha autorizzato “una consegna controllata“, con la collaborazione delle unità specializzate del Gruppo Operativo Antidroga del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria di Cagliari.  A seguito dello stratagemma investigativo è stato individuato   M.G.,  cittadino marocchino di anni 44, residente ad Assemini ma irregolare sul territorio nazionale.

L’uomo  dopo aver caricato le valigie nel bagagliaio della propria autovettura, è stato arrestato. Nel corso dell’operazione sono stati   l’autovettura ,   sei telefoni cellulari e i due biglietti aerei per il volo Cagliari – Milano Linate e la somma pattuita per il trasporto della droga, oltre 4 mila euro che l’uomo doveva consegnare alla coppia come pattuito. – 2018 © www.harbours.net





Related Post

Redazione92

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi