Logo

Augusta : Guardia Costiera soccorre imbarcazione in avaria

La barca a vela con il motore in avaria è stata recuperata a largo della costa siciliana e rimorchiata nella rada Megarese da una motovedetta della Capitaneria di porto di Augusta. 

 

18 maggio 2018 –  La segnalazione di soccorso è stata raccolta nel tardo pomeriggio dalla sala operativa della Capitaneria di Porto di Catania e rilanciata alla Guardia Costiera di Augusta. Era stata segnalata un’imbarcazione da diporto, proveniente dal settore settentrionale,  in difficoltà  a causa del motore  in avaria. La posizione della barca a vela rientrava nella zona di mare di giurisdizione della Guardia Costierai Augusta che ha immediatamente predisposto  l’intervento della motovedetta CP 2204.   L’unità navale ha rintracciato e agganciato  l’imbarcazione che è stata in sicurezza  fino alla banchina della nuova darsena del porto Megarese. La barca a vela , modello Moody 41 c, lunga circa 13 metri, 9 tonnellate circa di stazza, un albero, è stata  ormeggiata con la collaborazione del Gruppo Ormeggiatori di Augusta. Domani  interverrà un tecnico per riparare il danno al motore, ripristinando la piena efficienza dell’imbarcazione affinché possa riprendere il mare. Rimane sempre alta l’attenzione della Capitaneria di Porto-Guardia Costiera di Augusta a salvaguardia della vita umana in mare.   – © www.harbours.net



Related Post

Redazione92

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi